Sassari, nei guai un 36enne che frugava nelle borsette delle impiegate

L'uomo, residente nell'hinterland, è stato sorpreso da una guardia giurata dell’ufficio del Genio civile, in via Diaz

SASSARI. È stato sorpreso da una guardia giurata mentre frugava nelle borsette delle impiegate dell’ufficio del Genio civile, in via Diaz. E così nel pomeriggio di martedì 10 gennaio un 36enne residente in un paese dell’hinterland sassarese è stato denunciato dagli agenti delle volanti per tentato furto.

L’uomo si trovava all’interno di una stanza libreria dell’edificio pubblico, quando la guardia giurata lo ha bloccato stava proprio cercando

di impossessarsi di alcuni effetti personali contenuti nelle borsette e dentro le tasche di giacche e giubbotti del personale dipendente. Immediatamente è stato allertato il 113 e sul posto è arrivata in pochi minuti una pattuglia della polizia che lo ha denunciato in stato di libertà.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NOVITA' PER GLI SCRITTORI

Stampare un libro ecco come risparmiare