Caccia all’istituto migliore bene il Deffenu e il Mossa

La guida all’orientamento scolastico in Gallura attraverso il portale Eduscopio A Olbia promossi l’istituto tecnico e il liceo scientifico, a Tempio il Dettori

OLBIA. Quando si frequenta la terza media è sempre meglio fare un paio di calcoli. La scuola superiore si sceglie in base a talento e attitudini personali, ma anche in base alla preparazione che ogni istituto riesce a garantire agli studenti. E una mano, nella scelta della scuola, può arrivare da Eduscopio. È il portale della fondazione Gianni Agnelli, che mette a disposizione un preciso motore di ricerca che classifica le scuole superiori in base alla media dei voti degli esami e ai crediti ottenuti dai loro studenti una volta iscritti all'università. Gli istituti galluresi, comunque, non primeggiano nel panorama regionale. Sono solo tre le scuole a comparire tra le prime otto delle rispettive sezioni. Il Deffenu di Olbia è al numero sette dell'indirizzo tecnico-economico, il Mossa di Olbia all'ottavo posto dell'indirizzo scientifico, il Dettori di Tempio al numero otto dell'indirizzo linguistico. In generale i numeri non sono alti. In nessun indirizzo la media degli esami riesce a superare il 25. Inoltre gli studenti riescono a guadagnare solo la metà dei crediti previsti al primo anno di università.

Indirizzo classico. Nel portale compaiono due scuole. In Gallura, al primo posto, c'è il liceo Gramsci di Olbia: il rapporto tra voti e crediti ottenuti all'università, in una scala da 0 a 100, è di 52.6. La sola media dei voti degli esami tocca quota 24, mentre la percentuale dei crediti ottenuti, sul totale di quelli previsti al primo anno, è di 54.5. Il Dettori di Tempio, che ha vari indirizzi, in questo caso vanta un indice di 51.8 e una media degli esami di 25.2. La percentuale dei crediti è 43.7.

Indirizzo scientifico. Molto bene il liceo Mossa di Olbia. La media dei voti e dei crediti ottenuti dai suoi studenti iscritti all'università sfonda quota 58. Nel dettaglio: 24.5 la media degli esami, mentre gli studenti riescono a conquistare il 62.6 per cento dei crediti previsti. L'indice complessivo del Falcone-Borsellino di Arzachena è di 53.7. Per quanto riguarda gli esami i suoi studenti hanno la media del 23.8. La percentuale relativa ai crediti è 58.7.

Scienze umane. Al primo posto figura il Dettori di Tempio: 47.7 è l'indice complessivo, mentre la media degli esami è di 23.5 e la percentuale dei crediti 49.4. Poi il Giuseppe Garibaldi della Maddalena. Il punteggio che riguarda gli studenti maddalenini è pari a 34.5. Agli esami, in media, prendono 23, mentre i crediti universitari acquisiti al primo anno sono a quota 27 per cento.

Linguistico. Anche qui sul gradino più alto del podio gallurese ci finisce il Dettori di Tempio, che fa una bella figura anche a livello regionale. Il punteggio complessivo è di 60.4. La media degli esami è di 25.5 e la percentuale dei crediti di 58.3. Poi arriva il liceo Gramsci di Olbia. In questo caso il punteggio è di 50.4, la media degli esami 24.2 e il calcolo dei crediti 48.6. Poi c'è il Garibaldi della Maddalena: 43.3 di punteggio generale, 23 per gli esami e 44.7 per i crediti.

Tecnico-economico. Per quanto riguarda questo indirizzo, al primo posto in Gallura c'è il Deffenu di Olbia. Bene l'indice: 48.4. La media dei voti universitari è di 24.6 e la percentuale dei crediti ottenuti è

pari a 41. A seguire il Falcone-Borsellino di Palau: indice di 42.6, media degli esami 22, crediti 50. Nello studio di Eduscopio non compare il liceo artistico De André perché il calcolo basato sulle accademie delle belle arti non è presente nel motore di ricerca.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

TORNA IL CONCORSO PIU' POPOLARE DEL WEB

Premio letterario ilmioesordio, invia il tuo libro