Quotidiani locali

Ecco chi è il nuovo presidente della Camera

E' Laura Boldrini, deputata Sel: è la terza donna a ricoprire l’incarico. Occhi puntati su Palazzo Madama

ROMA. Laura Boldrini, eletta nelle liste di Sel, è il nuovo Presidente della Camera. Una elezione che ha sbloccato, con 17 voti in più del quorum necessario di 310, uno dei due «intoppi» politici della giornata e cioè i vertici delle due Camere. Nel pomeriggio alle 16,30 il Senato voterà il ballottaggio tra Piero Grasso, che ha raccolto 120 voti in mattinata, e Renato Schifani, che ne ha raccolti 111. Due voti sono andati anche ad Anna Finocchiaro mentre il senatore del M5S Luis Alberto Orellana ne ha raccolti 52. Finora il gruppo montiano di Scelta civica ha votato scheda bianca. In queste ore che separano dal ballottaggio potrebbe anche maturare un diverso orientamento: una parte propenderebbe per appoggiare Schifani, altri insistono per la scheda bianca. La scelta ci sarà a ridosso della votazione, dopo una assemblea che si annuncia molto controversa. Occhi puntati sul professore, dunque, che oggi diventa l’ago della bilancia a Palazzo Madama. Il M5S conferma invece il voto per il suo candidato Orellana.«Noi abbiamo fatto una scelta e quella scelta manteniamo» ha detto il capogruppo del M5S Vito Crimi risponde alla domanda se i grillini voterebbero Piero Grasso. C’è grande aspettativa per il risultato del Senato, in vista di altre scelte, come per il Quirinale ed il governo. «Noi abbiamo proposto una scelta istituzionale. Se invece si dovesse consolidare il ticket proposto dal Pd si precipiterebbe verso il voto», spiega Angelino Alfano. Stamane il Capo dello Stato aveva inviato tutti alla responsabilità chiedendo votazioni condivise e responsabili per le due cariche istituzionali. «Mi auguro ancora che sia possibile giungere oggi all’elezione dei Presidenti della Camera e del Senato» in un clima di «condivisione della responsabilità» tra le forze politiche rappresentate in Parlamento, aveva detto il Capo. Un invito parzialmente raccolto - per ora - perché la Boldrini è stata votata da Pd e Sel. Il M5S ha votato il suo candidato,Fico, mentre le schede bianche sono state 155.

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia La Nuova Sardegna
su tutti i tuoi
schermi digitali. 2 mesi a soli 14,99€

ATTIVA
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.