Quotidiani locali

Filtri

Tornano le mostre nel Refettorio dell’arte

Facci sapere se andrai
Il Comune di Olbia patrocina due mostre che saranno realizzate nel “Refettorio dell’Arte”, lo spazio che si trova nel pieno centro storico, in Vicolo della Refezione, traversa Corso Umberto I. Il primo evento si svolgerà dal 20 Aprile al 7 Maggio, in occasione della Festa della Liberazione: l’Amministrazione Comunale, in collaborazione con l’A.N.P.I. Gallura, organizzerà la mostra di pittura dell’artista Piero Sanna dal titolo “Olocausto”, che racconterà la tragedia delle vittime del nazismo nei campi di concentramento attraverso 35 pannelli. L’altra iniziativa in programma è “La Disability Art”, mostra d’arte organizzata dalla cooperativa “Villa Chiara”, che si terrà dal 2 al 21 Maggio, dalle ore 17.00 alle ore 20.00. Il progetto nasce da un lavoro svolto con diverse persone con disabilità intellettiva che, attraverso un laboratorio d’arte e grazie al supporto e al lavoro integrato di specialisti di discipline distinte (pedagogia, clinica e psicologia), hanno trovato il modo di esprimersi e mostrarsi agli altri. Così commenta gli eventi l’assessora alla Cultura, Sabrina Serra: “Vogliamo dare un nuovo impulso al nostro centro storico e valorizzare attraverso l’arte uno spazio inusuale per la vita culturale della città, conferendo al Refettorio una nuova identità. Patrocinare queste iniziative significa sostenere e incoraggiare l’impegno delle Associazioni del nostro territorio e contribuire alla sensibilizzazione verso temi importanti“.
Informazione da: OlbiaIT

Commenti degli utenti

Giorni e orari

Come arrivare

Piazza Mercato - Olbia