Violenta la compagna, un arresto a Olbia

In cella un dominicano di 30 anni accusato di lesione gravi su una donna di 51

OLBIA. I carabinieri di Olbia hanno arrestato, su ordinanza del gip del tribunale di Tempio, un dominicano di 30 anni, Jean Mario Mejia Pena Melvin, accusato di lesioni personali, maltrattamenti verso conviventi, violenza privata e violenza sessuale nei confronti della compagna, una connazionale di 51 anni.

I carabinieri

lo hanno bloccato dopo che la donna, alcuni giorni fa, si era presentata al pronto soccorso; la segnalazione dei medici, insospettiti dalle ferite, ha avviato le indagini che hanno permesso di scoprire che la violenza andava avanti da tempo, con la donna obbligata a restare a casa. 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

TORNA IL CONCORSO PIU' POPOLARE DEL WEB

Premio letterario ilmioesordio, invia il tuo libro