ALÀ DEI SARDI

Caldarroste, pane e libri: le tradizioni di fine anno

ALA’ DEI SARDI. L'ultimo dell'anno, ad Alà dei Sardi, va sempre in scena la tradizionale degustazione di caldarroste e pani tipici, con l'aggiunta della lettura di libri "in limba". L'edizione 2013,...

ALA’ DEI SARDI. L'ultimo dell'anno, ad Alà dei Sardi, va sempre in scena la tradizionale degustazione di caldarroste e pani tipici, con l'aggiunta della lettura di libri "in limba".

L'edizione 2013, di "Sa fita" è stata archiviata con un discreto successo di partecipazione. La tradizionale questua porta a porta, si è svolta il giorno di San Silvestro, a partire dalla mattina. Per l'occasione, la Pro Loco di Alà dei Sardi ha preparato dei pani tradizionali alaesi e delle caldarroste. La manifestazione godeva, inoltre, del patrocinio dell'amministrazione comunale di Alà dei Sardi.

Oltre alla parte culinaria, c'è stata data, anche, la possibilità di leggere dei libri in sardo che sono stati offerti a tutti i giovani questuanti. L'associazione Pro loco di Alà dei Sardi era presente, con un proprio stand

in piazza del Popolo, per il terzo anno consecutivo. La prossima edizione di "Sa Fita" ad Alà dei Sardi, è prevista di nuovo per la fine dell'anno. L'appuntamento, dunque, con i pani tipici, le caldarroste la lettura dei libri in sardo è in programma per il 31 dicembre 2014. (s.d.)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NOVITA' PER GLI SCRITTORI

Stampare un libro ecco come risparmiare