Foto

Nuoro, migliaia lungo le strade per la festa del Giro d'Italia numero 100

NUORO. Anche Nuoro, come Alghero Sassari Olbia e tutti i centri della Sardegna attraversati dal Giro d'Itlalia numero 100, ha accolto con incredibile entusiasmo il passaggio della corsa rosa che proprio nel capoluogo barbaricino aveva uno dei due gran premi della montagna della seconda tappa Olbia-Tortolì. È stata un'autentica coloratissima festa: migliaia gli appassionati che hanno applaudito il passaggio dei ciclisti. (foto Massimo Locci)

Lula, si rinnova l'antico rito del pellegrinaggio al santuario di San Francesco

LULA. Alla mezzanotte di ieri (primo maggio) una folta schiera di fedeli è partita dalla chiesa del Rosario per raggiungere a piedi il santuario di San Francesco di Lula tanto caro ai nuoresi . Lungo il cammino la gente del comitato ha aspettato i pellegrini per rifocillarli con caffè e bevande calde. Al loro arrivo poi un calda colazione, e di seguito le messe che a ogni ora della giornata hanno visto gremita la piccola chiesetta. Nel frattempo gli uomini del comitato hanno cucinato per i fedeli la pecora in cappotto, su sambeneddu e sa cordedda, alle donne il compito di preparare e offrire su filindeu. (foto di Massimo Locci)

Nuoro, nel centro storico rivive la rivolta di "su connottu"

NUORO “Paschedda Zau: su connottu”, con copione e regia di Gianluca Medas, coadiuvato dalla collaborazione di Michele Pintore, nella splendida cornice della chiesa di San Carlo, nel quartiere storico di Santu Predu, a Nuoro, si è tenuta oggi 25 aprile un'anteprima dello spettacolo in fase di preparazione per il prossimo anno in occasione del 150° anniversario dei “Moti de su connottu” che videro la popolazione nuorese ribellarsi ai cosiddetti “printzipales” a seguito della legge sulle chiudende. Attori protagonisti: Vittoria Marras nelle vesti di Pasca Zau, la donna che guidò la sommossa nuorese, e Marco Moledda nei panni del poeta Salvatore Rubeddu. (foto Massimo Locci)

GUARDA ANCHE IL VIDEO

Oliena, gli spari dei fucilieri per S'Incontru

OLIENA. Fucilieri in azione, come sempre a Oliena durante il suggestivo rito di S’Incontru. La cerimonia di Pasqua è resa ancora più interessante, per i turisti, grazie allo spettacolo che viene dato dai fucilieri che sparano in aria a salve per festeggiare la resurrezione del Cristo (foto massimo Locci)

Settimana Santa, il rito di S'Iscravamentu a Nuoro

NUORO. “S’Iscravamentu”, uno dei riti più suggestivi della Settimana Santa. Nell cattedrale di Nuoro, la Confraternita ha fatto rivivere la deposizione di Gesù Cristo dalla Croce. La rappresentazione, completamente in lingua sarda, si è conclusa con la processione verso la chiesa di Santa Croce. (foto Massimo Locci)

Sas Chircas, la processione delle Sette Chiese a Nuoro

NUORO. Tra i suggestivi riti della Settimana Santa nuorese c'è la processione delle sette chiese, il pellegrinaggio notturno che segue alla Coena Domini. Nelle foto la processione di Sas Chircas nelle sette chiese storiche di Nuoro che si è svolta giovedì notte. (foto Massimo Locci)

Oliena, escursionista soccorso dall'elicottero dei vigili del fuoco

NUORO. Un escursionista è stato recuperato a punta "Sos Nidos", sul massiccio del Corrasi, nel territorio di Oliena, dopo che si era infortunato mentre era impegnato in un trekking domenicale. Sul posto, sono intervenuti una squadra dei vigili del fuoco di Nuoro e l'equipaggio del l'elicottero Drago 71. L'uomo, un 63 enne residente a Nuoro, dopo la prima assistenza da parte del personale sanitario è stato trasportato all'ospedale San Francesco per ulteriori accertamenti.

Il mondo degli animali selvatici della Sardegna nelle foto di Daniele Lorrai

NUORO. Il fotografo naturalista nuorese Daniele Lorrai da oltre dieci anni batte il Gennargentu, la Barbagia e la Planargia alla ricerca di animali selvatici da fotografare nel loro ambiente naturale, senza interferenze, senza neppure sfiorare i nidi o le tane. Il risultato di tanti sforzi è visibile in questa serie di fotografie che ci ha inviato e che danno l'idea di un mondo selvaggio, dove l'unica legge è quella del più forte. Abbiamo intervistato Daniele sul nostro blog dedicato al mondo della fotografia e di Instagram: Instagramer sardi, Daniele Lorrai: il fotografo amico dei rapaci (a cura di Federico Spano)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

TORNA IL CONCORSO PIU' POPOLARE DEL WEB

Premio letterario ilmioesordio, invia il tuo libro