Ulassai aderisce al Wiki Loves

Il concorso fotografico è nato per favorire una maggiore tutela dell’ambiente

ULASSAI. Il Comune, guidato dal sindaco Gianlugi Serra, ha aderito all'importante iniziativa Wiki Loves Monuments. «Si tratta – afferma il primo cittadino – di un concorso fotografico internazionale che permette di tutelare e valorizzare il patrimonio culturale.Il nostro Comune ha scelto di collaborare con grande entusiamso a questa iniziativa che permette di valorizzare il patrimonio culturale italiano e di partecipare con nove dei suoi più importanti monumenti». Questi sono: l'Arco di Barigau; Capre cucite (artista Maria Lai); Pensieri sull'arte (Maria Lai); Lavatoio (artisti Lai, Nivola, Veronesi, Strazza); Scarpata (Maria Lai); Casa delle inquietudini (Maria Lai); Muro del groviglio (Maria Lai); La strada del rito (Maria Lai); La lavagna (Maria Lai).

Si rinnova quindi per la quinta volta l'appuntamento con Wiki Loves Monuments e il Comune di Ulassai aderisce al concorso fotografico, promosso da Wikimedia Italia, che si terrà a settembre. Gli organizzatori spiegano: «L'iniziativa ha come scopo la creazione di un grande database fotografico oniline che possa catalogare i monumenti italiani, anche i meno noti, contribuendo a illustare delle nuove voci su Wikipedia». L'edizione 2015 ha confermato il grande

successo dell'iniziativa in Italia con quasi mille fotografi impegnati. Quello italiano è il concorso con il maggior numero di partecipanti a livello globale. Wikimedia Italia fa di Wiki Loves Monuments il suo principale strumento di dialogo con le istituzioni e i cittadini. (l.cu.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NOVITA' PER GLI SCRITTORI

Stampare un libro ecco come risparmiare