Tags: sanità

Disagi a Carloforte: sospesi prelievi e prenotazioni delle visite mediche

CARLOFORTE. I disagi che devono sobbarcarsi, da ieri, tutti i cittadini sulcitani interessati a prelievi, prenotazioni e riscossioni ticket, a Carloforte sono amplificati dall'insularità. E non poteva essere altrimenti, aggravando una situazione sanitaria già deficitaria. Anche al presidio di
mercoledì 03 settembre 2014

Incubo al Sirai: ore di fila per prenotare una visita

CARBONIA. Quasi duecento persone in fila, agli sportelli Cup dell’ospedale Sirai, e rabbia e tensione alle stelle da parete degli utenti per una situazione che, se pure non arrivata all’improvviso, e quindi facilmente programmabile, si è caratterizzata come un vero e proprio disservizio. E’
lunedì 01 settembre 2014

L’Asl 6: «Non ci danno i fondi, sanità tagliata a IsArenas»

ARBUS. Il ministero della Giustizia non trasferisce alla Asl 6 del Medio Campidano i fondi necessari stabiliti due anni fa per il mantenimento del servizio medico 24 ore su 24 nella casa di reclusione di Is Arenas e l’azienda sanitaria si vede costretta a ridurre l’orario di presenza del medico
giovedì 27 marzo 2014

Ascensori bloccati da tre mesi all’ospedale di Iglesias

IGLESIAS. Ascensori bloccati da oltre tre mesi all’ospedale Santa Barbara di Iglesias. Per il pubblico sono stati messi a disposizione quelli riservati al personale situati nel reparto del pronto soccorso. Si tratta di due ascensori nei quali vengono trasportati tutti i giorni malati, salme, i
giovedì 23 gennaio 2014

Si fa male a un piede, ma a Carloforte il pronto soccorso è solo un’insegna su una porta

CARLOFORTE. Storie di disagi sanitari purtroppo ricorrenti per una comunità insulare come quella carlofortina. Lunedì sera, alla Croce Azzurra scatta l'allarme per soccorrere un cittadino con una caviglia dolorante, a seguito di un trauma sportivo. E' un codice verde. Si va al pronto soccorso,
mercoledì 22 gennaio 2014

Tagli alla sanità, Comune insoddisfatto dalle risposte

IGLESIAS. I tagli e le razionalizzazioni dei servizi sanitari del distretto di Iglesias, dipendono dalle direttive della giunta regionale e del governo nazionale, per questo motivo, secondo il direttore generale della Asl 7 Maurizio Calamida, non è possibile accogliere tutte le richieste
giovedì 14 novembre 2013

Sanità all’anno zero e il sindaco Casti ora accusa la Regione

CARBONIA. «E’ ora che la Regione metta mano in maniera seria al problema sanità. Attendiamo ancora il nuovo piano sanitario e il piano della rete ospedaliera. Nel frattempo ci troviamo davanti a scelte che in mancanza di una programmazione complessiva sono lasciate a iniziative a livello locale
venerdì 20 settembre 2013

Sanità, quale futuro? Lunedì l’emergenza approda in Consiglio

IGLESIAS. I problemi della sanità nel territorio approdano in Consiglio: domani, su richiesta dell’opposizione, si discuterà dal futuro del settore. Critiche, proposte e speranze ma anche la consapevolezza cha la mobilità passiva è l’emergenza. Causa disagi per il cittadino dovuti allo spostamento
domenica 08 settembre 2013

La vera emergenza della sanità nel Sulcis è la mobilità passiva

IGLESIAS. La mobilità passiva è il vero problema della sanità del Sulcis Iglesiente. Causa disagi per il cittadino dovuti allo spostamento in altre strutture sanitarie della Sardegna ed un’ elevata spesa economica per la Asl 7, pari a 18 milioni di euro all’anno. Il 28% di cittadini del territorio
venerdì 06 settembre 2013

Centro per le talassemie, no al trasferimento

IGLESIAS. Una manifestazione di protesta in piazza Sella per respingere con forza la decisione della Asl7 di trasferire il centro per le talassemie a Carbonia. Il centro chiude per mancanza di locali idonei e i più preoccupati sono proprio loro, il gruppo dei talassemici. Dice una di loro, Elena
martedì 04 giugno 2013

Annunci

  • Vendita
  • Affitto
  • Casa Vacanza
  • Regione
  • Provincia
  • Auto
  • Moto
  • Modello
  • Regione
  • Regione
  • Area funzionale
  • Scegli una regione

Necrologie

ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.

 PUBBLICITÀ