Quotidiani locali

Calasetta, “Cena in giancu” per i turisti

CALASETTA. "Cena in giancu" è la singolare manifestazione organizzata dal gruppo "Calasetta idee in comune" con il patrocinio dell'amministrazione, che si svolgerà lunedì in Via San Maurizio. Si...

CALASETTA. "Cena in giancu" è la singolare manifestazione organizzata dal gruppo "Calasetta idee in comune" con il patrocinio dell'amministrazione, che si svolgerà lunedì in Via San Maurizio. Si tratta di una cena lungo la strada nella quale tutti i partecipanti dovranno essere rigorosamente vestiti di bianco, come bianchi dovranno essere i piatti e le tovaglie. «Si tratta di una manifestazione - dice l'assessore al turismo Maricarla Armeni - che si è già svolta in altre città da New York a Torino, ci è stata proposta ed abbiamo deciso di farla anche nella nostra comunità: un modo per favorire l'incontro tra i turisti ed i residenti e che consentirà maggiore conoscenza reciproca». I partecipanti in bianco dovranno portare piatti, stoviglie e tutto il necessario per mangiare: oltre ai loro piatti, anche provvedere all'illuminazione con le candele o altri sistemi. Si comincia alle 21, si cena a partire dalle 21,30 ed alla mezzanotte, dopo aver sparecchiato le tavole, curando che nulla rimanga in giro, cominceranno le serenate tabarchine a cura di gruppi d'animazione del paese che già si esibiscono nel corso dell'estate da diversi anni come da tradizione tabarchina. (c.f.)

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Carbonia Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia La Nuova Sardegna
su tutti i tuoi
schermi digitali. 2 mesi a soli 14,99€

ATTIVA
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.