Va in campagna e viene trovato morto, sul cadavere segni di morsi di animali 

Serramanna, l'uomo è deceduto probabilmente per cause naturali ma il magistrato ha disposto comunque l'autopsia

SERRAMANNA. Morto presumibilmente per cause naturali nel suo podere nelle campagne del paese, un agricoltore di 68 anni di Serramanna, GiorgioPisano, è stato morsicato ripetutamente alle gambe e alle braccia da animali.

Il suo corpo disteso sul terreno è stato trovato ieri sera introno alle 20,30 dai familiari che erano andati a cercarlo nell'orto di "Sa Funtana" non vedendolo tornare a casa nell'ora solita.

Il malcapitato presentava lesioni da morso di animali (si presume cani randagi) agli arti superiori e inferiori, verosimilmente successivi alla morte,

ritenuta naturale all'esito della visita del medico legale, intervenuto sul posto su richiesta dei carabinieri.

Il pubblico ministero di turno ha disposto comunque l'esame autoptico per cui la salma è stata trasferita presso il policlinico dell'Università di Cagliari di Monserrato.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

TORNA IL CONCORSO PIU' POPOLARE DEL WEB

Premio letterario ilmioesordio, invia il tuo libro