Quotidiani locali

Scontro tra due treni della metro a Cagliari, gravi un macchinista e altre tre persone

Sono 87 le persone ferite, per 11 è stato disposto il ricovero in ospedale. Grave uno dei due conducenti estratto dalle lamiere dai vigili del fuoco e tre passeggeri. Sono intervenute sette ambulanze del 118, la polizia municipale, polizia e carabinieri

CAGLIARI. Due convogli della metropolitana leggera di Cagliari si sono scontrati questa mattina, intorno alle 8.15, in via Vesalio. Quattro persone, compreso uno dei due macchinisti, sono ferite gravemente. L'altro conducente e 86 passeggeri sono rimasti contusi o feriti nell’incidente.

Il conducente di uno dei due treni, rimasto incastrato nelle lamiere, è stato estratto dai vigili del fuoco immediatamente intervenuti sul luogo dell’incidente. L’uomo, così come gli altri feriti più gravi, non sarebbe comunque in pericolo di vita.

Sul posto sono intervenuti, oltre ai vigili, sette ambulanze del 118, gli agenti della polizia municipale, polizia e carabinieri.

Scontro tra due treni della metropolitana CAGLIARI. Due mezzi della metropolitana di Cagliari si sono scontrati in via Vesalio. Feriti, alcuni in modo grave, i due autisti e circa trenta passeggeri. contusi. (video Mario Rosas) L'ARTICOLO

L'incidente è avvenuto nel tratto in cui la linea Cagliari-Monserrato corre all'altezza dei parcheggi del centro commerciale Auchan. Su treno proveniente da Monserrato viaggiavano decine di studenti diretti al capoluogo, meno affollato il mezzo che viaggiava in direzione contraria.

L'impatto è stato inaspettato. I passeggeri sono stati scagliati l'uno contro l'altro, molti sono finiti sul pavimento e contro le pareti interne. Tre passeggeri, oltre a uno dei macchinisti, hanno riportato serie conseguenze e sono stati ricoverati in ospedale. In ospedale, per accertamenti, anche dli altri feriti e contusi.

La domanda è: come è possibile che sia accaduto un incidente del genere in un impianto modernissimo e di recente inaugurazione? Le ipotesi sono due: l'errore umano o il malfunzionamento del sistema che regola gli scambi e gli incroci sul binario unico. Sta di fatto che i treni, pur non viaggiando a velocità sostenuta, si sono trovati l’uno di fronte all’altro e non sono riusciti a evitare l'impatto.

leggi anche:

L'Arst, che gestisce la linea, commenta con il suo numero uno, l'amministratore unico Giovanni Antonio Caria: "Siamo frastornati e addolorati per ciò che è accaduto. In questo momento non siamo in grado di dire se c'è stato un guasto, sempre possibile, o un errore umano. Abbiamo subito avviato i controlli e speriamo di dare una risposta entro oggi. Al momento siamo impegnati a soccorrere le persone rimaste ferite".

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NUOVO SERVIZIO

Promuovi il tuo libro su Facebook