Ritorna Porto Conte a Tappe

La manifestazione inserita nel cartellone di Emozioni di Primavera

ALGHERO. È uno degli appuntamenti più attesi della stagione, per chi non teme la sfida con se stesso, per chi ama la natura e per un territorio straordinario, in cerca di consacrazione nel mercato turistico locale e internazionale. Torna la “Porto Conte a tappe”, tradizionale evento riservato ad agonisti, amatori e camminatori di tutte le età e quasi tutte le condizioni atletiche. Domenica la prima tappa prenderà il via alle 8.30 da Casa Gioiosa, sede del Parco naturale regionale di Porto Conte. Una novità, rispetto al recente passato, per suggellare la partnership tra gli organizzatori e il Parco, che ha inserito l’evento nel cartellone di “Emozioni di primavera”, kermesse pensata proprio per rilanciare l’area protetta, il suo patrimonio ambientale e la sua missione e per valorizzare il suo ruolo nelle politiche territoriali di promozione del territorio e delle sue eccellenze. Meta della prima tappa è il Monte Timidone. C’è un percorso da 5,9 chilometri, suggerito ai camminatori, e uno da 10,5 chilometri, più adatto ai corridori. I due tragitti sono su terreno sterrato carrozzabile, si snodano tra le pinete del Parco, si dividono e raggiungono la vetta dopo aver incrociato i punti di ristoro sul percorso, allestiti dai comitati di borgata di Guardia Grande e Corea, di Sa Segada e Tanca Farrà e di Maristella.

I panorami che si aprono alla vista dei partecipanti sono impareggiabili: se le previsioni meteo saranno confermate, le condizioni saranno ottimali. La giornata

sarà arricchita dalla possibilità di escursioni in kayak e in gommone, di noleggio di gommoni e biciclette, del battesimo della sella o della speleologia, l’utilizzo di bus navetta elettrico per la Grotta di Nettuno e menù degustazione a base di prodotti tipici del Parco. (g.m.s.)

TrovaRistorante

a Alghero Tutti i ristoranti »

Il mio libro

TORNA IL CONCORSO PIU' POPOLARE DEL WEB

Premio letterario ilmioesordio, invia il tuo libro