Riformatori: «Toponomastica bisogna fare di più»

«Cambiare o assegnare il nome a una via non basta per rimettere ordine al caos toponomastico della città, si provveda alla modifica dei dai anagrafici dei residenti, con l’aggiornamento dell’indirizzo...

«Cambiare o assegnare il nome a una via non basta per rimettere ordine al caos toponomastico della città, si provveda alla modifica dei dai anagrafici dei residenti, con l’aggiornamento dell’indirizzo, per evitare inconvenienti e disagi». Lo chiedono i Riformatori Sardi di Alghero. Con un’istanza pubblica sottoscritta da Giuseppe Sotgiu, componente del direttivo cittadino, il partito di estrazione centrista chiede che «l’amministrazione in carica non segua l’esempio di quelle passate e ponga rimedio a questo problema, che ormai si trascina da tempo immemore». Come ricorda Sotgiu, «lo scorso febbraio il Comune ha avviato i lavori per installare la cartellonistica viaria nelle borgate, risolvendo così i problemi legati alla mancanza di indicazioni idonee a una sicura e rapida identificazione delle strade e dei residenti della Bonifica». Si tratta in effetti di un intervento necessario e molto atteso, soprattutto dai diretti interessati.

«Ma risolverà soltanto in parte i loro problemi – sostiene il dirigente – perché il lavoro non si intenderà completato sino a che non si risolverà l’altro aspetto della questione, che riguarda le borgate ma anche numerose altre zone periferiche e qualche quartiere del centro». (g.m.s.)

TrovaRistorante

a Alghero Tutti i ristoranti »

Il mio libro

TORNA IL CONCORSO PIU' POPOLARE DEL WEB

Premio letterario ilmioesordio, invia il tuo libro