differenziata

Marco Tedde (FI): «Una situazione imbarazzante»

ALGHERO. «Il diciottesimo rapporto dell’Ispra sulla gestione del servizio di igiene urbana dice che la Provincia di Sassari è maglia nera in Sardegna e che ad affossare i dati provinciali, già scarsi,...

ALGHERO. «Il diciottesimo rapporto dell’Ispra sulla gestione del servizio di igiene urbana dice che la Provincia di Sassari è maglia nera in Sardegna e che ad affossare i dati provinciali, già scarsi, è Alghero». Lo denuncia il vicecapogruppo di Forza Italia in consiglio regionale, Marco Tedde. «Il Nord Ovest è al 50,5 per cento, a distanza di oltre 18 punti da Oristano, che è al 68,7», riferisce Tedde. «Alghero passa dal 42,5 per cento del 2011 all’imbarazzante 36, circa, attuale», commenta l’ex sindaco, secondo il quale «è evidente che troppe cose non hanno funzionato e che adesso occorre svoltare con decisione». Come? Semplice, sostiene Marco Tedde, «tenendo il fiato sul collo di Ciclat, che dopo una gara pasticciata s’è aggiudicata il servizio».

Alle affermazioni del consigliere regionale azzurro, replica seccamente l’assessore comunale dell’Ambiente, Raniero Selva. «A distanza di qualche anno dalla disastrosa condizione in cui ha lasciato la città, si dimentica dell’indecorosa situazione dell’igiene urbana tramandata in eredità», dice Selva. Tedde definisce la situazione attuale imbarazzante? «Di imbarazzante, terribilmente, c’è la pericolosa amnesia che ha colpito l’ex sindaco di Forza Italia», insiste l’assessore. «Centro storico al collasso, porto sommerso di rifiuti, periferie luride e pinete impraticabili – prosegue l’esponente in giunta di Democratici per Alghero – sono soprattutto questi fattori ad aver decretato la fine anticipata della sua esperienza amministrativa, ma forse lui non lo ricorda». La controreplica di Forza Italia porta la firma dei tre

consiglieri comunali, Maurizio Pirisi, Nunzio Camerada e Michele Pais, che sulla “questione rifiuti” stanno battendo moltissimo. «Per l’ennesima volta dall’amministrazione non rispondono alle questioni poste ma la buttano in caciara per nascondere le loro gravi responsabilità». (g.m.s.)

TrovaRistorante

a Alghero Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NOVITA' PER GLI SCRITTORI

Stampare un libro ecco come risparmiare